I fatti sconosciuti dell’esodo dall’Istria

I fatti sconosciuti dell’esodo dall’Istria »

La Grande Guerra dei soldati ebrei sotto gli Asburgo »

24 Mar, 2018
NotizieUltime Notizie

Si pubblica articolo in oggetto.

articolo

 

Appuntamenti televisivi dedicati all’odierna Giornata del Ricordo: »

10 Feb, 2018
NotizieUltime Notizie

Nella giornata di sabato 10 Rainews seguirà in diretta la cerimonia alla Foiba di Basovizza (Trieste), luogo riconosciuto come monumento nazionale, con collegamenti

Goli Otok, il lager dimenticato di Tito

Goli Otok, il lager dimenticato di Tito »

26 Gen, 2018
AttualitàNotizie

La struttura veniva usata nella Jugoslavia comunista per spedirvi i dissidenti: era uno dei gulag più terribili d’Europa. Ci siamo tornati per ascoltare

Commento della Consigliera Comunale de L’Aquila Sig.ra Carla Cimoroni

Commento della Consigliera Comunale de L’Aquila Sig.ra Carla Cimoroni »

Si segnala che a L’Aquila, la consigliera comunale Sig.ra Carla Cimoroni ha recentemente dichiarato: “Le foibe se le sono cercate i fascisti […] fu il regime a

Arturo Cronia, fondatore della serbocroatistica in Italia, pioniere della slavisitica e gigante della cultura europea, ricordato a padova in occasione dei cinquant’anni dalla scomparsa

Arturo Cronia, fondatore della serbocroatistica in Italia, pioniere della slavisitica e gigante della cultura europea, ricordato a padova in occasione dei cinquant’anni dalla scomparsa »

Nella splendida cornice della sala Guariento nell’Accademia Galileiana e successivamente in quella dell’Archivio Antico dell’ Università di Padova, la stessa sede dove per

La Russia regala alla Serbia 30 T-72 con corazza reattiva

La Russia regala alla Serbia 30 T-72 con corazza reattiva »

Entro la fine del prossimo anno la Serbia riceverà dalla Russia dei carri armati T-72 ammodernati. Ricordiamo che questi armamenti sono un aggiunta

Trafugata la tabella con l’antico nome di Piazza Tito

Trafugata la tabella con l’antico nome di Piazza Tito »

Ha resistito solamente 48 ore la tabella apposta in questi giorni in Piazza Tito a Capodistria che riporta l’antico nome della principale piazza