Presentazione del libro “La storia di Fiume” »

Il giorno 24 giugno alle ore 17,00 a Passignano sul Trasimeno (Perugia) presso Hotel Kursaal in occasione della manifestazione “Isola del Libro” verrà

“Il mondo culturale in Istria, Fiume e Dalmazia dal 1700 al 1900” »

7 Giu, 2017
Convegni ed Eventi

Proseguono presso la Casa del Ricordo, via San Teodoro 72, i convegni “Il mondo culturale in Istria, Fiume e Dalmazia dal 1700 al

Sabato 27 maggio a Gorizia l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia al Festival internazionale della Storia »

Nell’ambito di “Italia mia”, tema prescelto dal prestigioso Festival internazionale della Storia di Gorizia èStoria 2017 (25-28 maggio), Coordinamento Adriatico, l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia

De Vergottini: “I titini volevano assolutamente evitare la presenza di italiani contrari all’annessione” »

L’ultimo relatore al convegno triestino è stato il prof. Giuseppe de Vergottini, docente dell’Università di Bologna e fondatore di Coordinamento Adriatico. Passi avanti

Perseguitato il clero soprattutto italiano «La Chiesa, molto ben radicata in Istria, andava distrutta» »

Al convegno il prof. mons. Pietro Zovatto (Università di Trieste) è intervenuto in merito alla persecuzione titina del clero fedele al Vaticano. «Dopo

L’esodo giuliano-dalmata fu pulizia etnica Parlato: «Il fine era edificare una società comunista e slava» »

Come accennato sul numero precedente, nel pomeriggio di venerdì 24 febbraio si è tenuto all’Auditorium del Salone degli Incanti a Trieste un convegno

L’odissea istriana raccontata da Laila Wadia a Pordenone

L’odissea istriana raccontata da Laila Wadia a Pordenone »

31 Mag, 2016
Convegni ed Eventi

Scritto da Messaggero Veneto, 30 maggio 2016

“Il testimone di Pirano”, storia emblematica delle tante fughe di popoli costretti dalla storia ad abbandonare

Affile ricorda le foibe

Affile ricorda le foibe »

31 Mag, 2016
Convegni ed Eventi

Scritto da Associazione Nazionale Famiglie caduti e dispersi in guerra, 25/06/16

Le foibe e l’esodo Giuliano-Dalmata verranno ricordati sabato prossimo 28 maggio ore