Il Trattato di Osimo e la cessione alla Jugoslavia della Zona B

Il Trattato di Osimo e la cessione alla Jugoslavia della Zona B »

La fine della Prima guerra mondiale nel novembre 1918 non significò l’immediata pacificazione del Continente, tormentato da rivendicazioni nazionaliste desiderose di stravolgere i

La vittoria del 4 Novembre 1918 mutilata dall’Italia odierna

La vittoria del 4 Novembre 1918 mutilata dall’Italia odierna »

Il 4 novembre 1918 entrò in vigore l’armistizio firmato il giorno precedente a Villa Giusti tra l’Italia e l’Austria-Ungheria con cui si compiva

Il ritorno dell’Italia a Trieste, ma non in Istria

Il ritorno dell’Italia a Trieste, ma non in Istria »

La celeberrima definizione che Winston Churchill dette nel 1946 della Cortina di Ferro ne fissava gli estremi a Stettino sul Baltico e a

“Profughi d’Italia” di Petra Di Laghi

“Profughi d’Italia” di Petra Di Laghi »

Petra Di Laghi, Profughi d’Italia. 1943-1955. Il dramma dei giuliano-dalmati dalle foibe ai Centri di raccolta. L’accoglienza a Genova e

Aspetti del periodo fra le due guerre nella Venezia Giulia e a Fiume »

7 Giu, 2017
Attualità

Proseguono presso la Casa del Ricordo, in via San Teodoro 72 a Roma, i convegni sulla cultura e la storia del Novecento nell’Adriatico

Fondazione Museo dello Shoah ed esuli giuliano-dalmati condividono la memoria delle rispettive tragedie »

6 Giu, 2017
Attualità

 

Testimonianze toccanti, un approfondimento sulle tragedie che hanno colpito la comunità ebraica e l’italianità giuliano-dalmata durante la Seconda guerra mondiale, la condivisione